Vernio

Glifosate, dal Comune l’invito a limitarne al massimo l’utilizzo

Dal blog di fabriziaprota

La giunta di Vernio ha approvato una delibera di indirizzo che invita a limitare l’uso dei diserbanti contenenti glifosate. Il sindaco Morganti: «L’obiettivo è tutelare la salute pubblica, evitando in particolare le infiltrazioni nelle falde d’acqua». Nessun diserbante usato per la manutenzione del verde pubblico

VERNIO. La giunta comunale di Vernio ha approvato una delibera di indirizzo sul tema dei diserbanti contenenti glifosate per invitare i cittadini a limitarne al massimo l’utilizzo.

«L’intento è sensibilizzare tutti i cittadini a limitare al massimo l’utilizzo e lo spandimento dei diserbanti contenenti glifosate su tutto il territorio comunale, aree pubbliche e private, aree agricole ed extra agricole – spiega il sindaco di Vernio Giovanni Morganti – L’obiettivo è tutelare la salute pubblica, in particolare evitando le possibili infiltrazioni nelle falde d’acqua, e anche la qualità dei prodotti del territorio. Il Comune già oggi nelle sue attività di gestione e manutenzione del verde pubblico e dei cimiteri, non utilizza diserbanti».

L’uso di prodotti erbicidi risulta infatti ampiamente diffuso nel territorio comunale, non solo nelle coltivazioni agricole per evitare lo sviluppo di erbe infestanti, ma anche nella cura di giardini e aree verdi da parte di privati cittadini. Tra i prodotti a maggiore diffusione vi sono proprio quelli contenenti la sostanza attiva glifosate, un erbicida sistemico non selettivo oggetto di numerosi studi scientifici che intendono dimostrarne la pericolosità genotossica e cancerogena. Sia il regolamento Ue sia il ministero della Salute hanno però già messo in guardia dall’uso di questa sostanza e quest’ultimo ne ha revocato l’impiego nelle aree sensibili (parchi, giardini, etc).