Vernio

Liberazione, Vernio ricorda la battaglia della Torricella

Dal blog di fabriziaprota

Domenica 23 settembre la cerimonia per il 74° anniversario al parco della Linea gotica. Sabato 22 lo spettacolo su Valibona all’ex Meucci e l’arrivo delle delegazioni dei Comuni gemellati

Le celebrazioni del 2017 al passo della Torricella

VERNIO. Vernio celebra il 74° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. Sabato 22 settembre, novità di quest’anno, Bruno Santini (che ne è anche autore) e Gionni Voltan porteranno in scena alle 21.15 all’ex Meucci, ad ingresso libero, con la collaborazione dei Circoli Arci di Vernio, “Tanto stanotte si va via”, spettacolo sulla battaglia di Valibona.

Sempre sabato 22 settembre nella sala del consiglio comunale è previsto un incontro pubblico per l’accoglienza delle delegazioni dei Comuni gemellati che parteciperanno alla commemorazione di domenica. Saranno presenti le delegazioni di Jettingen e Celenza sul Trigno.

Domenica 23 settembre, appunto, il Comune di Vernio organizza la celebrazione in ricordo della battaglia della Torricella. In collaborazione anche con la Fondazione Cdse, le celebrazioni ufficiali si apriranno alle 8.30 con il ritrovo dei partecipanti al trekking verso la Torricella a cura del Gruppo trekking Bisenzio e del Cai sottosezione di Montepiano. Alle 9.20 arrivano le autorità in palazzo comunale a San Quirico di Vernio e alle 9.30 è prevista una visita guidata del rinnovato allestimento della mostra permanente sulla Linea Gotica.

Le autorità partiranno per il passo della Torricella dove, alle 11 si svolge la cerimonia militare al parco memoriale della Linea Gotica a cura di Unuci Prato. L’orazione ufficiale è affidata al presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, l’introduzione storica è affidata alla direttrice della Fondazione Cdse Alessia Cecconi, ci sarà la partecipazione dell’assessore regionale Stefano Ciuoffo e anche delle rappresentanze diplomatiche di Germania e Stati Uniti.

Quindi, alle 12, visita guidata delle postazioni ricostruite degli eserciti coinvolti a cura dell’associazione Linea Gotica e alle 13 pranzo alla baita degli alpini a Risubbiani, Montepiano. È gradita la prenotazione entro il 21 settembre ai numeri 0574 931065/66/67.