Vernio

Al Meucci lo spettacolo di Bruno Santini sulla battaglia di Valibona

Dal blog di fabriziaprota

Sabato 22 settembre alle 21 la prima pratese di “Tanto stanotte si va via”. L’evento rientra nelle celebrazioni per il 74esimo anniversario della Liberazione di Vernio

Bruno Santini e Gionni Voltan in "Tanto stanotte si va via"

VERNIO. Uno spettacolo teatrale che racconta la battaglia di Valibona avvenuta il 3 gennaio 1944, durante la Resistenza, e mette in scena le storie dei giovani partigiani che allora si trovarono nel freddo dell’inverno, con i loro sogni e le loro speranze. È “Tanto stanotte si va via”, la pièce scritta da Bruno Santini che sarà portata per la prima volta per l’area pratese sul palco sabato 22 settembre, alle 21, all’ex Meucci di Vernio.

Presentato in prima nazionale al teatro Manzoni di Calenzano nel gennaio di quest’anno, lo spettacolo, promosso dal Comune di Verno nell’ambito delle celebrazioni per il 74esimo anniversario della Liberazione, vede sul palcoscenico lo stesso Bruno Santini insieme a Gionni Voltan.

La vicenda del gruppo partigiano capeggiato da Lanciotto Ballerini, che fu fra i protagonisti della battaglia di Valibona è al centro dello spettacolo scritto e interpretato da Bruno Santini, autore e conduttore di programmi Rai, diretto più volte come attore da Leonardo Pieraccioni, per il quale ha interpretato una serie di personaggi in 4 dei suoi film.