Vernio

Ma che bella Rificolona!!! (Fotoreportage della sfilata dei carri)

Contributo di Massimiliano Galardi
Rione San Frediano

I 4 rioni protagonisti della Rificolona 2016 hanno dato il meglio di loro durante la sfilata dei carri lungo le vie di Montepiano. Quest’anno il tema scelto erano le regioni d’Italia: Veneto (Borgonuovo), Campania (San Frediano), Emilia-Romagna (Storaia) e Sardegna (Risubbiani).

La sfilata è stata aperta dalle bravissime ragazze della Girlesque Street Band che ha animato il percorso grazie alla sua musica ed al suo spettacolo.

Il Rione Borgonuovo ha rappresentato il Veneto riportando in strada balletti e situazioni del carnevale veneziano; ogni figurante del rione indossava una maschera tipica del carnevale: molto interessante anche la tipica gondola e la suonatrice di violino con suonatore di contrabbasso.

Il Rione San Frediano (il vincitore) ha portato in strada vita campana come il banchetto del lotto , le streghe con pentolone,Totò, Troisi ne Il Postino, Pulcinella, ma che il pizzaiolo, l’ape ischitana etc.

Il Rione Storaia ha rappresentato l’Emilia-Romagna ispirandosi alla discoteca Cocoricò di Riccione (Rimini); molta musica, forse troppa, un malriuscito Lucio Dalla, ma ha anche proposto cose tipiche della regione come il pedalò e la mortadella.

Il Rione Risubbiani ha portato il vero cuore sardo grazie ai Mamuttones, volti inquietanti, ma altrettando affascinanti, tipici di Ichnusa (l’antica sardegna).; molto divertente la bandiera sarda con i quattro volti dei mori che si muovevano (4 figuranti), Naomo, il personaggio lancia soldi impersonato da Panariello ed una scena marinara con barca e bambina seduta su sdraio.

A differenza dell’anno precedente, Montepiano, grazie a questa iniziativa, ha fatto il tutto esaurito, ottenendo anche tantissimi consensi dai villeggianti fissi e non.

Ottima cosa è stata anche che non vi sono state polemiche a rimorchio come lo era stata l’anno scorso.

 

 

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!