Vernio

I cento anni della biblioteca Petrarca. Visite guidate per due fine settimana

Contributo di agratialessandra

Sabato 16 aprile alle 10.30, domenica 17 alle 16.30, sabato 23 alle 16.30 e domenica 24 alle 10.30. A fare da ciceroni alcuni storici soci, non occorre prenotazione e la visita, così come l'ingresso alla mostra, è gratuita

La biblioteca Petrarca

VERNIO. Quattro visite guidate programmate alla mostra che celebra I 100 anni della Biblioteca Petrarca di Vernio: sabato 16 aprile alle 10.30, domenica 17 alle 16.30, sabato 23 alle 16.30 e domenica 24 alle 10.30. A fare da ciceroni alcuni storici soci, non occorre prenotazione e la visita, così come l’ingresso alla mostra, è gratuita.

“L’invito a visitare la mostra è in distribuzione anche nelle scuole di Vernio. Vorremmo che bambini, ragazzi e le loro famiglie potessero conoscere quest’importante istituzione culturale – spiega l’assessore alla Cultura di Vernio Maria Lucarini – La visita guidata è senz’altro lo strumento migliore per avvicinarsi al tesoro di libri e immagini del territorio custodito dalla biblioteca”.

Con il patrocinio della Provincia e del Comune di Vernio e la collaborazione del Sistema Bibliotecario Pratese e della Fondazione Cassa di Risparmio, la mostra ripercorre la storia dell’istituzione, fondata da Ferdinando Ricci nel 1916, e dei fedelissimi che l’hanno accompagnata fino ai giorni nostri. Partendo da alcune grandi immagini d’epoca che rievocano il centenario percorso culturale e sociale, la mostra offre, in un fecondo abbraccio con la storia locale, fotografie e documenti originali legati alla Val di Bisenzio, a Prato e a Firenze, corredati da una serie di pannelli esplicativi. Non mancano neanche i riferimenti alla storia italiana, grazie alle tante corrispondenze intessute da Ricci con vari autori e politici italiani.

Ad arricchire il percorso cronologico alcuni allestimenti, ambientati negli spazi dell’Oratorio, che ricreano momenti delle varie attività culturali organizzate negli anni dalla Biblioteca. Dalla sala di lettura del 1920, all’esposizione delle macchine da cinepresa del fondatore, all’angolo dedicato alla fiere bovine, la vita della Biblioteca e dei suoi tanti frequentatori rivive sotto gli occhi del visitatore.

La mostra rimarrà aperta fino al 24 aprile con il seguente orario: il sabato e la domenica dalle 10 alle12 e dalle 16 alle 18.

15 aprile 2016

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!