Vernio

Aperta dal vescovo la Porta Santa a Poggiole

Contributo di Massimiliano Galardi

Oggi, domenica 20 dicembre è stata aperta anche la Porta Santa presso il Santuario di Sant’Antonio Maria Pucci a Poggiole (chiamato anche Chiesa della Direttissima) presso Vernio.

L’attesa per l’inizio della processione è avvenuto con un cospiquo ritardo sull’orario prestabilito; a “varare” l’apertura è stato il vescovo di Prato, Franco Agostinelli, che poi ha anche ufficializzato la liturgia religiosa.

Molti i fedeli giunti da tutta la vallata per questa occasione; il santo è di Vernio ed è venerato dai tre comuni valbisentini.

Presente alla cerimonia anche il sindaco di Vernio, Giovanni Morganti, con gonfalone comunale, oltre a tanti religiosi giunti dalle parrocchie limitrofe.

Una giornata assolata e calda ha illuminato questa festa valbisentina.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!