Vaiano

“Attenzione bambini che giocano”, il nuovo cartello stradale a Schignano

Dal blog di fabriziaprota

Con l’operazione “gioco sicuro” il Comune ha installato la speciale segnaletica per invitare gli automobilisti alla prudenza nell’area frequentata da bambini. Il sindaco Bosi: «Così i ragazzi vivono meglio il territorio. Un’iniziativa da allargare anche ad altre zone»

Uno dei due nuovi cartelli installati in via della Vergine a Schignano

VAIANO. Sarà l’aria più pulita o sarà la maggior presenza di spazi verdi rispetto alla città, ma i bambini di Vaiano giocano ancora per strada. È per questo che l’amministrazione comunale ha deciso di sistemare in via della Vergine a Schignano due cartelli che avvertono gli automobilisti della presenza dei bimbi che giocano, invitando chi guida alla prudenza.

E l’operazione “gioco sicuro”, sperimentata per la prima volta dal Comune, in una strada molto abitata e con il limite di velocità a 30 chilometri orari.

In un tempo in cui sempre di più si vieta ai bambini di giocare a pallone nelle aree pubbliche (anche se spesso per motivi di sicurezza legati alle singole situazioni) l’iniziativa è piaciuta ai cittadini, che hanno chiesto che venga riproposta anche in altre strade di Vaiano e frazioni.

«È una sperimentazione positiva che vogliamo allargare anche ad altre aree del territorio comunale – spiega il sindaco Primo Bosi –. Abbiamo voluto rispondere a una richiesta di attenzione da parte di chi abita in quella zona inserendo via della Vergine prima di tutto tra le aree dove la velocità non può superare i trenta chilometri orari. Per spiegare in modo diretto e più efficace il motivo di tale scelta, che permette a bambini e ragazzi di giocare e di vivere meglio il territorio dove abitano, abbiamo scelto di sperimentare l’utilizzo di questi due cartelli molto colorati che attirano immediatamente l’attenzione, prima di tutto di chi si trova alla guida».