Vaiano

Si rinnova l’isola ecologica: accesso più facile e apertura 24 ore su 24

Dal blog di fabriziaprota

Il taglio del nastro del restyling giovedì 11 gennaio. Sarà possibile conferire rifiuti domestici a qualsiasi orario. L’ad di Alia Giannotti: «È un modo per andare incontro alle esigenze dei cittadini». A Vaiano raccolta differenziata al 70,5 percento

La prima cittadina a conferire rifiuti alla nuova isola ecologica

VAIANO. Un’isola ecologica aperta 24 ore su 24 per il conferimento dei rifiuti domestici – organico, carta, plastica, vetro ed indifferenziato. Potranno usufruirne da giovedì 11 gennaio i cittadini della Valbisenzio grazie al restyling della struttura di via Borgonuovo, gestita da Alia, che comprende anche il centro di raccolta di rifiuti ingombranti e speciali. I lavori di rinnovamento sono durati 4 mesi durante i quali il centro è rimasto aperto, anche se con alcune limitazioni, ed hanno dato come risultato un miglioramento del sistema di viabilità interna, la realizzazione di una nuova rampa d’accesso per gli utenti con disabilità e una nuova ripartizione tra l’area del centro di raccolta e quella dell’isola ecologica. Quest’ultima è adesso recintata e con un ingresso indipendente, che la rende accessibile 24 ore su 24. Gli utenti potranno quindi smaltire i rifiuti conferiti normalmente attraverso il servizio porta a porta in qualsiasi momento, anche in giorni ed orari diversi da quelli del ritiro (ad esempio in circostanze particolari come l’assenza da casa o le festività).

«È un modo per andare incontro alle esigenze dei cittadini – spiega l’amministratore delegato di Alia Livio Giannotti – oltre che per eliminare un elemento di degrado dalla strada». «In passato si erano verificati episodi di utilizzo non corretto dell’isola ecologica – precisa il sindaco Primo Bosi – con il frequente abbandono di sacchetti dei rifiuti fuori dai cancelli della struttura durante l’orario di chiusura. Si è perciò voluto ovviare a questo problema rendendo possibile il conferimento a qualsiasi orario». Per il momento l’accesso all’isola è libero, cioè senza nessuna tessera di riconoscimento, ma l’area è videosorvegliata e per chi commette infrazioni sono previste sanzioni.

Il centro di raccolta vero e proprio – destinato ai rifiuti ingombranti e speciali – mantiene invece gli stessi orari di prima del restyling: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13 e il giovedì dalle 13 alle 18. Accanto alla struttura, continua anche l’attività del mercatino del riuso, gestito da volontari, che raccoglie fondi per progetti di solidarietà.

L’isola ecologica e centro di raccolta di via Borgonuovo è attivo dal 2008 e nel 2017 ha registrato 13mila conferimenti, per un totale di 40 tonnellate di rifiuti. È uno dei 22 centri presenti nei 59 Comuni toscani di competenza di Alia, a cui nei piani dell’azienda se ne aggiungeranno in futuro altri 33. Tra questi anche il centro di raccolta di Vernio, attualmente inattivo e in attesa di essere ricollocato.

Rimanendo in tema di rifiuti, il Comune di Vaiano si conferma inoltre virtuoso in materia di raccolta differenziata: nel 2017 ha raggiunto una percentuale del 70,5 percento, con un aumento di oltre 3 punti percentuali rispetto al 2016, che si era chiuso con il 67,4 percento, ed una diminuzione dei rifiuti indifferenziati (passati da 1.803 a 1.629 tonnellate). «L’obiettivo – ha concluso il sindaco – è arrivare al 75 percento».