Vaiano

Valle Unita, torna la manifestazione dei Saranno Garosi

Contributo di agratialessandra

Dal 24 aprile al 1 maggio, una settimana dedicata ai concerti, agli stand gastronomici, alla solidarietà, ma anche ai dibattiti

Preparativi al parco Ferri

VAIANO. Torna il consueto appuntamento con Valle Unita la manifestazione organizzata dal gruppo Saranno Garosi con il patrocinio dei Comuni di Vaiano, Vernio e Cantagallo e la collaborazione di Cgil, Cisl e Uil.
Una settimana, dal 24 aprile al 1 maggio, dedicata ai concerti, agli stand gastronomici, alla solidarietà, ma anche ai dibattiti. I sindacati, come ogni anno, organizzeranno un incontro che avrà per tema la riforma Fornero.  Sarà presente anche un banchino della Cgil dove si raccolgono le firme per la Carta dei Diritti Universali del lavoro e i tre referendum di sostegno (stop ai voucher, responsabilità solidale negli appalti, estensione Articolo 18 ), mentre nel parco trova spazio anche l’angolo della solidarietà.

Il gruppo Noi diciamo no, che da anni si batte contro la violenza sulle donne, quest’anno venderà i ombrelli, sempre con un’ immagina particolare, scelte dalle donne che animano il gruppo. “Ringraziamo i Garosi per averci accolto anche quest’anno – spiega Elena Langianni – lo scorso anno abbiamo venduto le borse di stoffa l’anno prima le magliette e siamo riuscite a finanziare in parte l’attività dello sportello dell’associazione Nara. Contiamo sulla generosità di tutti anche per la vendita degli ombrelli”.

13 aprile 2016

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!