Poggio a Caiano

Neve, nessuna criticità a Poggio a Caiano

Dal blog di giuliacatarzi

Per venerdì 1 febbraio emessa allerta arancio per rischio idrogeologico. Puggelli: “Monitoreremo la situazione”

La nevicata a Poggio a Caiano

POGGIO A CAIANO. La neve questa mattina, giovedì 31 gennaio, è scesa copiosa anche sulle strade del Comune di Poggio a Caiano senza creare disagi alla circolazione cittadina.

I fenomeni seppur a tratti intensi, infatti, sono stati limitati nel tempo e grazie all’immediata attivazione della macchina comunale non si sono verificate situazioni di difficoltà.

“La nevicata di questa mattina – commenta il sindaco di Poggio a Caiano, Francesco Puggelli – fortunatamente, è stata contenuta e non ha causato criticità sul nostro territorio, anche la circolazione ordinaria non ne ha risentito. Come amministrazione comunale abbiamo monitorato l’evolversi della situazione fin dalle prime ore del giorno cercando di limitare i disagi che si sarebbero potuti venire a creare per la formazione di ghiaccio sulle strade ma tutto si sono registrati grossi problemi in questo senso”.

Regolari anche le lezioni nelle scuole del territorio: “Alcuni genitori mi hanno scritto chiedendomi se avremmo o meno anticipato la chiusura delle scuole – ma come ho spiegato loro, in una situazione di non-criticità come quella di questa mattina, interrompere anticipatamente le lezioni avrebbe avuto solo come effetto quello di indurre molti genitori a riversarsi in tutta fretta sulle strade per recuperare il proprio figlio o la propria figlia e questo – aggiunge Puggelli – era sconsigliabile anche alla luce delle raccomandazioni emesse della sala operativa della Protezione civile regionale di limitare gli spostamenti in auto a quelli strettamente necessari”.

Fondamentale come sempre il supporto e il lavoro sul territorio svolto dai volontari della Protezione Civile. “Ringrazio a nome di tutta la cittadinanza la Vab Colline Medicee e la Misericordia di Poggio impegnati con i loro mezzi per tutta la mattinata a controllare il territorio. Il lavoro dei volontari è prezioso per avere un quadro chiaro della situazione”.

Per quanto riguarda le previsioni meteo, la Regione Toscana ha emesso un’allerta di colore arancio per rischio idrogeologico per il pomeriggio di domani: “Monitoreremo l’andamento della situazione e i livelli dell’Ombrone – conclude Puggelli – dando tempestivamente gli aggiornamenti alla cittadinanza su tutti i canali a nostra disposizione”.