Poggio a Caiano

Lega-FDI: “La maggioranza cerca di stravolgere le nostre parole”

Dal blog di giuliacatarzi

Dibattito ancora aperto sul “no” dell’opposizione alle modifiche del Regolamento comunale in materia di contributi alle associazioni: “Il nostro voto contrario riguarda solo il fatto che sia stato tolto un passaggio in più nella commissione di competenza per meglio valutare ed analizzare le associazioni che richiedono i finanziamenti”

Diletta Bresci, capogruppo dell’opposizione poggese

POGGIO A CAIANO. “Non sappiamo davvero se piangere o ridere”: i consiglieri di Lega Nord e Fratelli d’Italia Diletta Bresci, Elena Chiti, Stefano Chiti e Valentina Lanzilotto non ci stanno di fronte alle parole della maggioranza e sulla questione del loro “no” alle modifiche del Regolamento comunale in materia di contributi alle associazioni è ancora aperta la discussione.

“Probabilmente – tengono a precisare i consiglieri di Lega e FDI – la Sinistra a Poggio non è abituata a delle prese di posizioni contrarie alle loro anche se queste sono perfettamente lecite. Ci spiace davvero, però, che si scenda di livello cercando di stravolgere le nostre parole e le nostre motivazioni e tentando di farci passare come coloro che ce l’hanno con le associazioni del territorio. Abbiamo già affermato, e lo ribadiamo con forza e veemenza, che ringraziamo tutte le associazioni per il lavoro che svolgono sul territorio. Il nostro voto contrario riguarda solo e semplicemente il fatto che sia stato tolto un passaggio in più nella commissione di competenza per meglio valutare ed analizzare le associazioni che richiedono i finanziamenti. Tutto qui, ci sembra solo lecito e di buonsenso fare un’accurata analisi prima di deliberare. Per questo, vista la strumentalizzazione e lo stravolgimento delle nostre parole, non sappiamo davvero se ridere o piangere, ma del resto cosa ci si può aspettare da chi, messo davanti a documenti ufficiali, grida alla “fake news”?!”.