Poggio a Caiano

Scuola elementare, lavori conclusi. Pronte le nuove aule, i laboratori e la nuova mensa

Dal blog di giuliacatarzi

Il sindaco: “Come promesso, il cantiere chiude con netto anticipo rispetto all'avvio del nuovo anno scolastico”

La scuola primaria Lorenzo Il Magnifico

POGGIO A CAIANO. “Lavori conclusi, come promesso”. Lapidario e soddisfatto il sindaco di Poggio a Caiano Francesco Puggelli che ha effettuato l’ultimo sopralluogo alla elementare “Lorenzo il Magnifico: il cantiere per la nuova mensa e per le nuove aule si è chiuso stamani, “in tempo utile, come da programma – chiosa ancora il primo cittadino – per l’apertura del nuovo anno scolastico”.

I lavori sono iniziati subito dopo il trasferimento del comando della Polizia municipale, che a fine luglio si è insediata nella sede della Misericordia, in nuovi locali. Il trasferimento, come più volte annunciato nei primi atti compiuti immediatamente all’elezione del sindaco, e alla nomina della giunta, nel giugno scorso, ha aperto la strada alla ristrutturazione della scuola. Con una postilla, non secondaria: la ristrutturazione doveva chiudersi prima del rientro dei bambini in aula. “Così è stato”, aggiunge Puggelli, che ha voluto constatare di persona l’esito dei lavori, dopo il precedente sopralluogo, effettuato in pieno agosto.
L’elementare “Lorenzo il Magnifico” dispone ora di una nuova refezione, di due nuove aule e di altri locali per i servizi.

“Restituire gli spazi di tutta la Lorenzo il Magnifico alla Scuola era uno degli obiettivi principali di questi primi mesi – conclude il sindaco – senza il trasferimeto della Polizia municipale non sarebbe stato possibile. Un bel passo avanti per i nostri bambini, insegnanti e tutto il personale della scuola che da ora avranno alcune centinaia di metri quadri in più a disposizione per studiare, mangiare e fare tutte le loro attività. A cantiere chiuso, ringrazio tutti coloro che ci hanno permesso di raggiungere l’obiettivo: gli operatori dell’Ufficio tecnico comunale, i lavoratori dell’impresa che ha svolto l’intervento lavorando anche durante il mese di agosto”.