Poggio a Caiano

PUNTO SPORT al “GRECIA – SALENTINA” con Andrea Maddaluni

Contributo di Punto Sport

Dal 6 all’ 8 Luglio si è svolta a Martano di LECCE una delle più importanti Gare del circuito internazionale di TAEKWONDO : il “Grecia-Salentina”, alla sua 4^ edizione, la SPECIAL EDITION in onore del quadriennio olimpico. Erano presenti all’evento 140 società provenienti da 7 nazioni per un totale di 1200 atleti.

Tra queste il Punto Sport , società di un piccolo centro della provincia di Prato, era presente con un unico atleta: Andrea Maddaluni, fresco campione italiano universitario, si è cimentato nella categoria -68 kg., la più numerosa e di maggior tasso tecnico del circuito, conquistando la medaglia d’oro.

E’ proprio il caso di dire ”un colpo, un centro”!

Andrea Maddaluni  è un giovane atleta di vent’anni, allievo del maestro Domenico Mazzocca,e per questo exploit è stato convocato per uno stage con gli Azzurri alla “Acqua Acetosa”.

Andrea non è un caso isolato nella Palestra Punto Sport; dietro di lui scalpitano altri giovani promettenti atleti come Fabiol Tahiraj, Alessandro Parigi, Leonardo Vangi, Ibrahim Nour per non parlare, come altre volte si è detto, dei “ragazzini terribili”, maschi e femmine, di Patrizia Castagna che hanno riportato più volte ottimi risultati cimentandosi in gare importanti.

Come la Pallavolo e la Ginnastica Ritmica, ormai anche il Taekwondo è una delle grosse realtà sportive di Poggio a Caiano.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!