Poggio a Caiano

MADDALUNI per la seconda volta consecutiva Campione italiano Universitario!

Contributo di Punto Sport

La migliore gioventù sportiva proveniente da tutta la penisola si è riunita a Campobasso, dove il C.U.S  ha organizzato il Campionato Italiano Universitario. E’ un campionato con un valore tecnico vicino agli” Assoluti “, dato che possono partecipare i giovani universitari dai 18 ai 28 anni.

Per il TAEKWONDO Andrea MADDALUNI si è aggiudicato il gradino più alto del podio conquistando, per la seconda volta consecutiva, il titolo di Campione Italiano Universitario.

L’atleta, 20 anni, frequenta la facoltà di Scienze Motorie presso l‘Università di Firenze e gareggia nella categoria a -68 kg, cintura nera senior, per la Palestra PUNTO SPORT di Poggio a Caiano. Già convocato più volte in Azzurro per allenamenti con la Nazionale è considerato una giovane promessa, con ampi margini di miglioramento tecnico e atletico, come afferma anche il suo maestro Domenico Mazzocca. Non è un caso isolato nella palestra Punto Sport; dietro a Maddaluni scalpitano altre giovani promesse, per non parlare dei ragazzini “terribili”, maschi e femmine, di Patrizia Castagna i quali si esibiranno la prossima domenica al “Foro Italico” di Roma per l’ appuntamento internazionale dell’anno “KIM & LIU” riservato ai giovanissimi.

Poggio a Caiano è il Comune più sportivizzato della provincia di Prato e il Punto Sport è il punto di aggregazione con più iscritti fra i giovani” disse, qualche tempo fa il Delegato C.O.N.I  Avv. Taiti. Per far crescere tutto il movimento occorre, comunque, creare spazi di allenamento adeguati o almeno migliorare quelli già esistenti. Confidiamo nella nuova Giunta che possa accogliere le esigenze dello sport, sicuramente uno dei migliori centri educativi, insieme alla famiglia e alla scuola, per le giovani generazioni.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!