Poggio a Caiano

Ancora applausi per il Punto Sport “Eos Ballet”

Contributo di Punto Sport

Eos Ballet del Punto Sport si è riconfermato sul palcoscenico del teatro Ariosto di Reggio Emilia dove si è svolto il concorso “DANZA VIVA”.

Il livello generale è molto elevato in questo tipo di manifestazione anche perché i componenti della giuria, di diverse nazionalità, sono competentissimi ed esigenti, per cui le prestazioni dei concorrenti acquistano ancora più valore.

  • Giulia Galletti in “Assolo” Children Modern conquista il primo posto,
  • Nicoletta Martini in “Assolo” Junior Modern è seconda ed è terza con
  • Benedetta Innocenti nel “Passo a due” Junior Modern.

Importantissimo il secondo posto tra i “Gruppi Coreografici Emergenti”, riconoscimento che premia il lavoro e le capacità di Giulia Barnini e sancisce il valore della scuola di danza del Punto Sport.

L’esempio delle ballerine che hanno raggiunto mete e continuano a ottenere premi così importanti è di stimolo per tutto il gruppo delle allieve che le guardano e crescono con loro ogni giorno. L’affermazione odierna di Giulia Galletti è una delle dimostrazioni di questa continua crescita.

“I più grandi ballerini non sono grandi per il loro livello tecnico, sono grandi per la loro passione” affermava la grande MARTHA GRAHAM ritenuta la madre della danza moderna, ed è proprio la passione quello che Giulia Barnini trasmette alle proprie allieve.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!