Poggio a Caiano

Cominciano bene l’anno i ragazzi del Taekwondo: soddisfazione al Punto Sport!

Contributo di Punto Sport

La squadra ha partecipato al Pala Yamamay, dove si è svolto l’Insubria Cup 2017, Campionato internazionale di taekwondo, per la prima volta ospitata a Busto Arsizio.

1600 gli atleti iscritti, di cui  400 bambini delle categorie Esordienti e Cadetti, provenienti da 200 società di 6 nazioni diverse.

Il Punto Sport ha esordito con 9 atleti che hanno conquistato ben 4 medaglie: 2 d’argento (Maddaluni cintura nera  2°dan, punteggiato nel ranking internazionale; Eva Xhaferaj cintura rossa) e 2 di bronzo nella categoria Esordienti B (Noemi Bonacchi e Marco Detti, cinture gialle e verdi).

Tutta la squadra si è fatta onore, Leone Guarnieri, Lorenzo Di Laudo, Alessandro Mbaye, Jacopo Innocenti, Fabiol Tahiraj hanno messo  in mostra  preparazione e determinazione nell’affrontare una gara che, come ha detto il Consigliere federale Antonio Trovarelli, è “ la gara più partecipata d’ Italia e tra le più grandi anche a livello europeo”.

Complimenti ai ragazzi e ai tecnici che li seguono!

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!