Montemurlo

Innocenti e Dalla Porta, trionfo per il tiro a volo e il gran Premio G3

Dal blog di francescavattiata2

Montemurlo ancora una volta sul podio del grande sport internazionale grazie ai trionfi di Marco Innocenti e del giovanissimo Lorenzo Dalla Porta

 

MONTEMURLO. Nuovo trionfo per Marco Innocenti che si aggiudica l’oro ai mondiali di Tiro a Volo double trap maschile seniores in Corea, portando ancora una volta Montemurlo sul podio del grande sport internazionale. Accanto a lui, in trionfo, anche il giovanissimo Lorenzo Dalla Porta che a 21 conquista ha vinto l Gran Premio di San Marino 2018 della Moto3.

Marco Innocenti ha conquistato l’oro a Changwon, in Corea del Sud, nella classifica a squadre del double trap maschile seniores insieme ai compagni  Andrea Vescovi e Daniele Di Spigno. Nella classifica a squadre azzurri sono così primi a quota 411/450, davanti alla Cina, seconda a 410 ed all’India, terza a 409. A Misano, invece, Lorenzo Dalla Porta ha disputato una prova solida e senza sbavature centrando così il gradino più alto del podio. La gara della classe più leggera è stata decisa da due cadute. La prima, di gruppo, nel corso del secondo giro, che ha estromesso ben cinque piloti (tra i quali Aron Canet, Nicolò Bulega ed Enea Bastianini). La seconda caduta, al penultimo giro, è stata fatale per il leader della classifica generale Marco Bezzecchi che è scivolato quando comandava il gruppo di testa.

 

« I successi di Marco e Lorenzo sono il nostro orgoglio- commenta con soddisfazione il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini – Montemurlo si conferma terra di grandi atleti. Marco e Lorenzo hanno dimostrato ancora una volta di essere grandi professionisti. Due campioni in sport diversi ma accomunati dalla stessa passione e soprattutto da una immensa tenacia e determinazione che, ancora una volta, ha portato a grandissimi risultati. A Marco e Lorenzo vanno i complimenti e l’affetto di tutti i montemurlesi».

Il prossimo 21 settembre alla Sala Banti Marco Innocenti e Lorenzo Dalla Porta, insieme  agli atleti più rappresentativi del territorio saranno celebrati nell’ambito della manifestazione “L’atleta dell’anno”, per dare un riconoscimento a chi si è distinto nello sport. « Le vittorie di Marco e Lorenzo per noi sono una grande soddisfazione, risultati frutto di grandi sacrifici e impegno.  Mi auguro che presto arrivino altre conferme» conclude l’assessore allo sport, Giuseppe Forastiero.

19/09/2018