Montemurlo

“Moda etica”, premiate due aziende montemurlesi

Dal blog di francescavattiata2

Alla 27esima edizione della fiera "Milano unica", Comistra e Pontetorto si sono aggiudicate l'importante riconoscimento che tende Montemurlo protagonista attiva dell'economia circolare

MONTEMURLO. Due aziende montemurlesi, Comistra e Pontetorto hanno ricevuto un importante riconoscimento: il Premio “Moda etica” che conferma Montemurlo come capitale dell’economia circolare, ossia un sistema integrato in cui i materiali sono inseriti in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi.

Il sindaco Lorenzini ha voluto esprimere il proprio apprezzamento per l’importante riconoscimento ottenuto ed ha detto:« Il Comune di Montemurlo ha sempre creduto in questi temi che rappresentano il futuro del distretto come abbiamo dimostrato con l’evento Montemurlo next del maggio scorso»

L’importante riconoscimento è stato ottenuto alla 27esima edizione della fiera “Milano Unica” dove le aziende montemurlesi Comistra e Pontetorto hanno ricevuto il premio “Moda Etica” per la sostenibilità dei tessuti presentati.

«Sono felice che due importanti aziende del nostro distretto industriale tessile, come Comistra e Pontetorto, abbiano ottenuto questo importante riconoscimento che testimonia la qualità e l’attenzione che le nostre imprese d’eccellenza mettono nel proprio lavoro e verso l’ambiente. Il premio valorizza e dà seguito all’investimento, che sempre più aziende del distretto montemurlese stanno facendo in tema di ecosostenibilità ed economia circolare. A questo proposito vorrei ricordare anche il premio “Radical green”, vinto a marzo scorso da un’altra grande azienda montemurlese, la Manteco. Il Comune di Montemurlo ha sempre creduto nel “green” per dare valore aggiunto al prodotto, temi che rappresentano il futuro del distretto, come abbiamo dimostrato il maggio scorso con l’evento Montemurlo next dedicato appunto alla sostenibilità nel tessile e non solo».

14/07/2018