Montemurlo

Cena in piazza con l’Avis

Dal blog di francescavattiata2

Il 13 luglio la sezione montemurlese dell'Avis organizza una cena in piazza della libertà per sensibilizzare sulla necessità di sangue e plasma

MONTEMURLO. Come da tradizione, la sezione Avis di Montemurlo ha organizzato per venerdì 13 luglio ore 20 la grande “Cena in piazza” in piazza della Libertà. Un’occasione per stare insieme e per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della donazione di sangue e di plasma come gesto di solidarietà e responsabilità verso il prossimo. La cena è realizzata in collaborazione con il ristorante “I due marmocchi” e il patrocinio del Comune di Montemurlo.

«La cena in piazza è per noi un importante momento aggregativo per richiamare l’attenzione della cittadinanza sulle nostre attività – spiega il presidente onorario dell’ Avis Montemurlo, Giancarlo Casaioli – A noi interessa che la cittadinanza sia consapevole di quanto è importante donare sangue e plasma, soprattutto d’estate, quando si registra solitamente un calo delle donazioni. L’invito per tutti è quello di partecipare e di cogliere l’occasione per informarsi sulle modalità per diventare donatore».

L’Avis Montemurlo è sempre molto attiva e partecipa costantemente alla vita sociale della comunità. Lo scorso anno i volontari Avis hanno raccolto, grazie ad uno spettacolo teatrale da loro messo in scena, 800 euro a favore del progetto Prama per la costruzione nella palazzina ex- Avis di via Sant’Orsola a Prato di un centro ludico motorio per persone con disabilità. Quest’anno, invece, l’Avis comunale aderisce al progetto di sostegno al centro antiviolenza di Prato La Nara (uno sportello è aperto ogni giovedì anche a Montemurlo), promosso dal Comitato Montemurlo Solidale. Per prenotare la propria partecipazione alla cena di venerdì basta telefonare 3486033445 oppure 3314997585 o scrivere a: montemurlo.comunale@avis.i

09/07/2018