Montemurlo

Emily Wahby in corsa per i campionati europei di Muay Thai

Contributo di comunemontemurlo

L'atleta montemurlese punta ad aggiungere un nuovo titolo al suo già ricco palmarès. I campionati si disputeranno il prossimo fine settimana, dal 13 al 15 ottobre, a Cinisello Balsamo (Milano)

Nella foto Emily Wahby durante un combattimento

Emily Wahby, la campionessa mondiale di Muay Thay, è ancora in corsa verso un altro importante obbiettivo. L’atleta montemurlese, infatti, il prossimo fine settimana, dal 13 al 15 ottobre, parteciperà ai Campionati Europei di Muay Thai WMO-WMBF, che per la prima volta si terranno in Italia, al Palazzo dello Sport di Cinisello Balsamo (Milano).
« Come sempre tutta Montemurlo tifa per Emily, – dice l’assessore allo sport, Giuseppe Forastiero – ed anche in questa nuova sfida noi non possiamo che essere al fianco della nostra atleta. Montemurlo in questi ultimi anni sta dimostrando di essere un’eccellenza anche nello sport e per noi è un orgoglio poter valorizzare i nostri sportivi doc».
Emily Wahby, dell’ asd Kai Muay arriverà agli europei insieme agli altri atleti della nazionale italiana FIKBMS di Muay Thai. Emily dovrà dimostrare ancora una volta di essere molto preparata sia fisicamente che mentalmente per gestire al meglio le avversarie, così da aggiungere al suo ricco palmarès anche il titolo europeo. Oltre ad una dura preparazione, in previsione di questo appuntamento e dei mondiali di dicembre, Emily è riuscita domenica scorsa 8 ottobre, durante un test match molto importante, a sconfiggere la prima atleta del ranking -56 Kg di K1. Durante la sua preparazione Emily è sempre coadiuvata dal maestro Francesco Mazzoni e dal direttore tecnico della nazionale Giampietro Marceddu e dal centro Arcoriflesso di Prato che la aiuta a prevenire eventuali infortuni.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!