Montemurlo

In pullman a Bovino per la festa della Cavalcata storica e della Madonna di Valleverde

Contributo di comunemontemurlo

Il Comune di Montemurlo, in collaborazione con il Gruppo storico, ha organizzato un autobus per partecipare ai festeggiamenti della città “gemella”. L' adesione è aperta anche alla cittadinanza

Quest’anno ricorrono i dieci anni del patto di amicizia con il comune di Bovino (Foggia) e il Comune di Montemurlo, in collaborazione con il Gruppo storico, ha organizzato un autobus per partecipare ai festeggiamenti della festa patronale della Madonna di Valleverde, che si svolge nella cittadina pugliese il 29 agosto. Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione, ai figuranti, ai musici e agli sbandieratori del Gruppo storico, la partecipazione all’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza. Un’occasione per conoscere Bovino e prendere parte alla suggestiva sfilata per le vie del paese. La partenza è fissata per lunedì 28 agosto alle ore 5 da via Toti a Oste, mentre il rientro è previsto per il 30 agosto. « In occasione dei dieci anni del patto d’amicizia abbiamo voluto dare l’opportunità ai nostri concittadini di visitare Bovino, durante la festa patronale e scoprire uno dei borghi più belli d’Italia, da cui proviene una parte della comunità ostigiana. Un modo, attraverso la conoscenza diretta, per rafforzare il legame e l’amicizia con i bovinesi, così come avviene già con i ragazzi della scuola media “Salvemini- la Pira”, che anche quest’anno hanno partecipato al concorso musicale “Suoni e terra”», sottolinea l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero. Il viaggio in pullman per Bovino è a pagamento. Per avere maggiori informazioni, per prenotare il viaggio e per prendere contatti con la Pro-loco di Bovino per fissare il pernottamento, è necessario chiamare il Gruppo storico, che cura l’organizzazione del viaggio ai seguenti numeri telefonici: Alessandro 3288603217 oppure Tiziana 3478833088.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!