Montemurlo

Calcio protagonista nel fine settimana montemurlese

Contributo di Emanuele Vattiata

Oltre la serie D, con il Jolly Montemurlo che ospita il Sestri Levante in un incontro che potrebbe avvicinare notevolmente alla salvezza, l'inaugurazione degli spogliatoi dell'Ado Nelli e la presentazione del libro dell'ex-calciatore Mario Ponti.

Il taglio del nastro compiuto dal Sindaco Mauro Lorenzini, il vice Sindaco Simone Calamai e il Presidente del Jolly Montemurlo Antonio Ciriello circondato dai suoi piccoli atleti. Foto Fabiana Masi

Ricco il fine settimana che coinvolge Montemurlo e il calcio in particolare, con molti appuntamenti oltre l’impegno della prima squadra. Nella mattina di sabato infatti, si sono svolti due appuntamenti importanti come la presentazione alla sala Banti, promossa dall’assessore alle politiche sociali Luciana Gori, del libro dell’ex-calciatore Mario Ponti e l’inaugurazione dei nuovi spogliatoi con la sistemazione delle aree adiacenti. Presenti ad entrambi gli interventi il Sindaco Mauro Lorenzini e l’assessore allo sport Giuseppe Forastiero, che hanno presenziato alla sala Banti e hanno successivamente raggiunto il vice-Sindaco Simone Calamai al campo sportivo Ado Nelli già in compagnia del presidente del Jolly Montemurlo Antonio Ciriello, del direttore sportivo Luca Pacitto, dell’allenatore della prima squadra Pino Murgia e dei partecipanti accorsi per il taglio del nastro e per il successivo torneo della scuola calcio.

I nuovi spogliatoi sono stati costruiti con struttura in legno lamellare, pannelli radianti per il riscaldamento dell’acqua sanitaria, infissi ad alto isolamento e cappotto esterno per la coibentazione termica.  Il vice Sindaco Simone Calamai spiega: << Un lavoro che rende lo stadio “Nelli” ancora più bello e funzionale, che si aggiunge al programma delle opere già realizzate come la sistemazione dei campi e delle recinzioni anti-scavalcamento>>

Con i suoi 300 mq di superficie e le dimensioni regolamentari previste dal Coni, il nuovo complesso degli spogliatoi restituisce un’immagine più prestigiosa a tutto l’impianto e conferma quanto l’amministrazione comunale e la società Jolly Montemurlo siano impegnati ad andare incontro alle esigenze di tutti gli sportivi che frequentano l’Ado Nelli. <<Oggi è un giorno importante – spiega il Sindaco Mauro Lorenzinie non solo siamo orgogliosi di avere una squadra che milita in serie D, a noi interessa dare risposte e strutture efficienti anche agli oltre duecento bambini e ragazzi che attraverso il gioco del calcio si formano, imparano a stare insieme, a rispettare le regole»

Il Sindaco ha inoltre rassicurato i genitori presenti che presto sarà rimossa la massa di rifiuti che occupa il l’area adiacente al parcheggio, derivanti dall’incendio di una delle fabbriche di piazza Oglio e ancora non smaltiti dalla ditta coinvolta; dopo l’ordinanza e le analisi degli enti competenti, se non saranno portati via nei tempi stabiliti, il Comune interverrà per la pulizia, ma rimetterà il conto ai responsabili.

Il rinnovato Ado Nelli, è pronto ad accogliere i “corsari” di Sestri Levante nella 30° giornata del girone E del campionato di serie D. Il Jolly Montemurlo, spinto dai recenti risultati positivi, acquisiti con il nuovo modulo 3-5-2, attende i liguri che da ultimi in classifica hanno dato segni di rinnovato entusiasmo risalendo la graduatoria e portandosi al margine dei play-out. Il recente calendario non ha favorito il Sestri Levante, anche se la vittoria contro la capolista Gavorrano rende chiare le intenzioni di risalita. La 30° giornata vede quasi tutti scontri diretti sia in alta, che in bassa classifica. Il mister non avrà a disposizione Borgarello per squalifica e Del Bino per infortunio, ma dal frutto della sua esperienza internazionale dichiara “non parlo mai di modulo, ma di modello di gioco, siamo una squadra giovane, ma che riesce a sorprendere anche con interpreti sempre differenti”

Probabile formazione: Biagini, Olivieri, Agrifogli, Gialdini, Cela, Fedi, Zlourhi, Burato, Kacorri, Bruzzi, Omohonria.

Emanuele Vattiata 08/IV/2017

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!