Montemurlo

Avviso per la gestione del Centro sociale “Punto incontro” di Oste

Contributo di comunemontemurlo

La procedura è riservata ad associazioni di volontariato e di promozione sociale. Previsto un contributo annuo di 5mila euro. Per partecipare c'è tempo fino al 10 aprile

Il Comune di Montemurlo ha pubblicato un avviso per l’affidamento della gestione del Centro sociale “Punto incontro” di via Toti, 41 a Oste, nel triennio 2017-2019.
Per le sue specifiche finalità sociali, la procedura è riservata ad associazioni di volontariato e di promozione sociale, iscritte negli appositi registri da almeno due anni. È possibile che le associazioni interessate possano condividere la gestione del Centro con altri soggetti del Terzo settore (cooperative, fondazioni, enti, parrocchie ecc…), tramite accordi di parternariato. Il Comune di Montemurlo annualmente erogherà all’associazione che si aggiudicherà la gestione del Centro sociale un contributo di 5 mila euro (erogato in quattro rate trimestrali da 1250 euro). Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino alle ore 13 del prossimo 10 aprile.
«Il Centro sociale è una struttura aperta alla partecipazione, anche non continuativa, di persone anziane o con particolari necessità a carattere sociale.- spiega l’assessore alle politiche sociali, Luciana Gori – Un luogo di incontro e socializzazione che con questo avviso l’amministrazione comunale intende riassegnare un’associazione che sarà vincolata nella gestione al raggiungimento di particolari finalità sociali e ricreative»
L’associazione che si aggiudicherà la gestione dello spazio, infatti, dovrà farsi carico, oltre alla custodia e alla pulizia della struttura, anche del bar interno al centro sociale e della piccola biblioteca. Inoltre, il gestore dovrà promuovere attività ludico-ricreative e culturali con cadenza mensili: laboratori teatrali, ginnastica dolce, ricamo e cucito, attività artigianali, proiezione di film ecc.. Tra gli altri oneri a carico del gestore c’è poi la pulizia periodica dei giardini di S. Babila e degli orti sociali di via Pola.
L’avviso completo e il modulo di partecipazione sono pubblicati sul sito istituzionale www. comune.montemurlo.po.it. Le richieste di partecipazione dovranno essere presentate all’ufficio protocollo del Comune di Montemurlo (via Montalese, 472-474) negli orari di apertura al pubblico oppure per posta certificata: comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!