Montemurlo

Inaugurazione nuovo automezzo e venticinquennale della V.A.B. di Montemurlo domenica 2 aprile, Piazza Amendola, Oste.

Contributo di vabmontemurlo

Quest'anno si celebra il venticinquennale della sezione della V.A.B. di Montemurlo, da sempre impegnata nel campo dell'antincendio boschivo e della Protezione Civile. Nel corso di questi anni dall'istituzione dell'associazione di volontariato non è stato fatto mai mancare alla comunità la sua presenza e l'aiuto operativo intervenendo anche in tante calamità naturali che talvolta hanno colpito non solo il territorio montemurlese ma anche la penisola italiana.
Si apre per l'associazione una pagina importante della sua storia scritta da tante persone che nel corso di questi anni hanno consentito il raggiungimento di obbiettivi importanti. Infatti è in questo contesto che si inserisce, domenica 2 aprile, Piazza Amendola ad Oste, l'inaugurazione di un nuovo automezzo adibito alla Protezione Civile, in quanto è dotato di attrezzature specifiche per la comunità. L'inaugurazione si terrà con la presenza delle autorità e di tutte le associazioni del territorio e non solo. Il mezzo è stato acquistato dai vigili del Fuoco di Rablan (Merano) con cui l'associazione mantiene ottimi rapporti di amicizia. L'acquisto e' stato finanziato grazie alle tante iniziative promosse durante l'anno e anche grazie al contributo del Comune di Montemurlo.
Questo il programma della giornata:
ore 9.00: arrivo delle associazioni partecipanti;
ore 10.00: arrivo delle autorità;
ore 11.00: Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Oste celebrata da Don Simone Amidei;
ore 11.45: saluti delle autorità intervenute;
ore 12.00: il "Liceo Artistico Umberto Brunelleschi" di Montemurlo consegna alla Sezione della V.A.B. una targa artistica in ceramica celebrativa del venticinquennale, come segno tangibile e di riconoscenza verso l'associazione;
ore 12.10: benedizione del nuovo automezzo adibito alla Protezione Civile;
ore 12.30: sfilata di tutti i mezzi associativi intervenuti,
ore 13.00: buffet.
Quest'anno si celebra il venticinquennale della sezione della V.A.B. di Montemurlo, da sempre impegnata nel campo dell'antincendio boschivo e della Protezione Civile. Nel corso di questi anni dall'istituzione dell'associazione di volontariato non è stato fatto mai mancare alla comunità la sua presenza e l'aiuto operativo intervenendo anche in tante calamità naturali che talvolta hanno colpito non solo il territorio montemurlese ma anche la penisola italiana.
Si apre per l'associazione una pagina importante della sua storia scritta da tante persone che nel corso di questi anni hanno consentito il raggiungimento di obbiettivi importanti. Infatti è in questo contesto che si inserisce, domenica 2 aprile, Piazza Amendola ad Oste, l'inaugurazione di un nuovo automezzo adibito alla Protezione Civile, in quanto è dotato di attrezzature specifiche per la comunità. L'inaugurazione si terrà con la presenza delle autorità e di tutte le associazioni del territorio e non solo. Il mezzo è stato acquistato dai vigili del Fuoco di Rablan (Merano) con cui l'associazione mantiene ottimi rapporti di amicizia. L'acquisto e' stato finanziato grazie alle tante iniziative promosse durante l'anno e anche grazie al contributo del Comune di Montemurlo.
Questo il programma della giornata:
ore 9.00: arrivo delle associazioni partecipanti;
ore 10.00: arrivo delle autorità;
ore 11.00: Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Oste celebrata da Don Simone Amidei;
ore 11.45: saluti delle autorità intervenute;
ore 12.00: il "Liceo Artistico Umberto Brunelleschi" di Montemurlo consegna alla Sezione della V.A.B. una targa artistica in ceramica celebrativa del venticinquennale, come segno tangibile e di riconoscenza verso l'associazione;
ore 12.10: benedizione del nuovo automezzo adibito alla Protezione Civile;
ore 12.30: sfilata di tutti i mezzi associativi intervenuti,
ore 13.00: buffet.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!