Montemurlo

Jolly Montemurlo tenta l’assedio a Savona

Contributo di Emanuele Vattiata

Prima trasferta in terra ligure per il Jolly Montemurlo che affronta il retrocesso Savona dalla Lega-Pro. Visto il contesto geografico del girone E di questa stagione, si può tranquillamente dire che il Jolly Montemurlo vada all’assedio della costa tirrenica. Oltre le nove squadre liguri, anche Massa, Viareggio, Forte dei Marmi e Grosseto diventano terre di conquista per i “PiRATESI” di Mister Murgia. Il calendario, dopo l’esordio contro l’Unione Sanremo in casa, propone subito un’altra avversaria di alta caratura e il Jolly Montemurlo lontano dalle mura amiche dell’Ado Nelli di Oste dovrà imprimere la propria freschezza e il vivace dinamismo per mettere in difficoltà un’altra pretendente per la vittoria del campionato. Alle 15.00, all’interno dello stadio dedicato al portiere del grande Torino e della Nazionale, Valerio Bacigalupo, il Savona si prepara ad esordire davanti ai propri tifosi cercando un altro successo dopo la vittoria per 2 a 0 contro il Ponsacco e confermare l’intenzione di imporsi come corazzata del campionato. Mister Maurizio Braghini però è cauto infatti ha dichiarato: “Il Jolly Montemurlo è una squadra applicata e determinata, nella partita con la Sanremese, nel piccolo campo casalingo, pressava molto ed ha fatto delle ripartenze la sua forza”

Durante la settimana, il Jolly Montemurlo ha ceduto al Carpaneto Calcio (Eccellenza emiliana) il portiere classe 1997 Tommaso Corradi ed al Poggibonsi in serie D, il centrocampista classe 1998 Salvatore Cocchiara, mentre ha perfezionato gli acquisti del difensore montemurlese classe 1996 Alessio Agrifogli proveniente dal Parma e del portiere classe 1993 Tommaso Del Bino l’anno scorso in forza al Valdinievole Montecatini. Inoltre sono stati convocati tutti e 22 i giocatori, anche Kalvin Lumbombo-Kalala (centrocampista francese classe 1998) e Stefano Vitiello Moretti (brasiliano classe 1993) ancora in attesa del transfert, ma dal 10 settembre ufficializzati e pronti a scendere in campo già contro il Savona. Mister Murgia adesso può avvalersi della “piacevole difficoltà” di selezionare i giocatori, tutti a sua disposizione. La gara sarà affidata alla terna con direttore di gara Giuseppe Collu (sez. Cagliari), primo assistente Francesco Liotta (sez. Pisa) e secondo assistente Andrea Mancini (sez. Empoli).

Probabile Formazione: Biagini, Olivieri, Myslihaka, Cela, Carlesi, Fedi, Zlouhri, Gialdini, Pinzauti, Borgarello, Motti; Del Bino, Agrifogli, Wilson, Lumbombo-Kalala, Vitiello Moretti, Daly, Omohonria, Silipo, Kakorri;  Signaroldi, De Santis, Giordani.

Emanuele Vattiata 10/IX/2016

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!