Montemurlo

Coppa Italia: il Jolly Montemurlo passa a Scandicci

Contributo di Emanuele Vattiata

Al "Turri" di Scandicci, Molinari mette a segno una doppietta e trascina i Biancorossi al turno successivo

Vincono 2 a 0 i ragazzi di Settesoldi e figurano bene nonostante un minutaggio minore delle gambe, dovuto a un impiego per adesso limitato. Le reti, entrambe di Molinari, condannano uno Scandicci in piena emergenza, sia tecnica che societaria. Infatti La società fiorentina è entrata in una vera e propria crisi con le dimissioni consegnate dopo la gara contro il Ghivizzano, dall’ormai ex allenatore Francesco Baiano che, vedendosi rifiutare l’acquisto di nuovi giocatori per sostituire alcuni atleti colpiti da infortuni, ha preferito lasciare la squadra, che nel frattempo è seguita dal preparatore atletico. L’assenza di un socio per attuare il rilancio dell’intero collettivo è, per il momento, determinante e la squadra schierata in campo oggi, quasi esclusivamente composta da “quote” nonché la posizione di bassa classifica del campionato, sono la dimostrazione che lo Scandicci non sta vivendo un momento facile. Nella partita odierna comunque i giovani schierati per contrastare l’undici di Settesoldi, hanno tenuto testa al Jolly, che ha avuto in Molinari quell’arma in più. L’attaccante ha colpito al 23’ del primo tempo dopo una verticalizzazione di Olivieri e al 27′ del secondo tempo grazie a un calcio di punizione. Molto bene la prima frazione fino al vantaggio, poi una flessione che ha dato allo Scandicci il coraggio di provare a trovare il pareggio. Nel secondo tempo forcing dei fiorentini, poi il raddoppio della punta argentina ha definitivamente chiuso la gara. Oltre Molinari, buona gara in particolare di Olivieri, Bianchi (uscito per un lieve infortunio), Barozzi e Ghelardoni; Cela, espulso nel finale di gara per doppia ammonizione.  Adesso si attendono i sorteggi per i trentaduesimi di finale, per il momento sempre a livello regionale, che saranno disputati il 25 di novembre. Formazione: Mecca, Olivieri, Lulja, Bianchi, Lupetti, Cela, Barozzi, Bai, Molinari, Ghelardoni, Maggi.

Emanuele Vattiata 28/X/2015

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!