Carmignano

Monica Attucci modella di make-up contro la violenza sulle donne

Dal blog di giuliacatarzi

La carmignanese, nota per la casa editrice che gestisce con fratello Alessandro, è stata contattata sui social da una consulente del noto marchio statunitense Younique

Monica Attucci

CARMIGNANO. È stata una sfida che ha accolto a braccia aperte Monica Attucci, contattata sui social da una consulente del noto marchio di make-up statunitense Younique per recensirne i prodotti. Prodotti che non sono trucchi fini a se stessi, ma il ricavato delle cui vendite viene utilizzato per sostenere progetti di recupero a favore di donne vittime di violenza. Bellezza e solidarietà, dunque. E per la Attucci è stata una gran soddisfazione prestare il proprio volto per una causa simile.

Molto conosciuta nella sua Carmignano per l’omonima casa editrice gestita con il fratello Alessandro e per il suo impegno nel sociale, Monica è da sempre attivissima anche su Facebook e Instagram, dove puntualmente arricchisce il suo album “Un po’ di me”. Ed è stato proprio questo, dove ci sono anche i tanti articoli usciti sulla stampa che la riguardano, insieme alle sue foto, a catturare Donatella, consulente appunto della Younique.

“La possibilità di recensire prodotti naturali, di un marchio come questo, mi ha entusiasmata da subito – racconta Monica Attucci – ma non solo per l’occasione offertami di provare queste cose di per sé eccezionali, quanto il significato molto profondo che c’è dietro il marchio. Da donna sono fiera di poter dare il mio contributo a questa nobile causa e invito tutti a pensare a questi prodotti magari in vista dello shopping per i regali di Natale. Sarà l’occasione per regalare qualcosa di qualità e sostenere una causa molto importante”.

Per l’acquisto dei prodotti basta contattare Laura Fanciulli su Facebook (sui social Donatella è infatti presente con il suo secondo nome).

Younique è un’azienda americana di cosmetici con vendita online, fondata nel 2012 dai due fratelli Derek Maxfield e Melanie Huscroft. Quello lanciato da questo marchio è un vero e proprio inno alla bellezza non solo esteriore, effimera, ma anche a quella più profonda.

“C’è una marcia in più di questa azienda: la Younique Foundation – continua la Attucci – una struttura di accoglienza sulle montagne dello Utah per riabilitare emotivamente e psicologicamente tutte quelle donne che hanno subito abusi sessuali. Questo luogo è sovvenzionato dall’azienda stessa, parte dei suoi utili infatti servono proprio a portarne avanti il progetto. Così con i nostri acquisti, possiamo sentirci parte di qualcosa di meraviglioso ed è bellissimo. Non sono una beauty guru, quindi ho pensato che iniziare con le cose basilari (come si può vedere dalle foto che ho condiviso a questo proposito), fosse il primo passo per testarne la qualità e capire se avessero potuto far parte del mio portatrucchi. Provo tutto, mi guardo allo specchio e sorrido alla mia immagine: mi sento favolosa. I prodotti sono super, professionali, di alta qualità, minerali. Accanto ad ognuno trovate la sua storia e gli ingredienti. Vi invito, in vista del Natale, a sbirciare il sito www.youniqueproducts.com/LauraFanciulli e la pagina facebook di Laura”.