Carmignano

Quattro nuovi formatori per la Misericordia di Seano. A breve un corso per tutti

Dal blog di walterfortini

Lezioni gratuite e dopocena per diventare soccorritore. Tutto esaurito per la gita a Fico

Un momento della serata di inaugurazione del centro di formazione

CARMIGNANO. Intanto ci sono quattro nuovi istruttori, o ‘formatori’ come li chiamano alla Misericordia. Ma entro un mese sarà organizzato anche il primo corso, aperto a tutti e non solo a chi diventerà un volontario dell’associazione. La Misericordia di Seano punta sulla formazione: lezioni dopo cena e gratuite, perché imparare l’abc del soccorritore, quale manovre ed accortezze mettere in atto in attesa che arrivi l’ambulanza o anche semplicemente come utilizzare un defibrillatore, come se ne trovano sempre di più nelle piazze e nei luoghi pubblici, è importante. E può salvare una o più vite.

Il nuovo centro di formazione della Misericordia di Seano è stato tenuto a battesimo qualche giorno fa, il 7 novembre, in una serata partecipata con una sessantina di persone. Responsabile è stata nominata Maria Prisco, gli altri tre formatori sono Tiziano Luzzi, Sonia Roccabianca e Raniero Giorgetti. Per salutarli mercoledì c’erano anche i vertici e responsabili provinciali delle Misercordie: Simone Muratori per l’area formazione, Maurizio Agliana per l’emergenza e protezione civile, il carmignanese Marco Meli per l’area sanitaria, Fabrizio Manganelli per la guida sicura e il proposto di Prato Gianluca Mannelli.

Ma la Misericordia non è solo soccorso, ma anche svago. Domenica prossima, il 18 novembre, l’associazione ha organizzato una gita fuori porta nel bolognese, al parco a tema Fico dedicato all’alimentazione e all’agroalimentare un po’ ispirato, nella filosofia, a Expo2015, inaugurato l’anno scorso. Erano stati prenotati due pullman e sono già da giorni tutti esauriti, nonostante le telefonate di richiesta siano continuate ad arrivare. Sabato anche la Pro Loco di Carmignano organizza comunque una gita a Fico.