Carmignano

Lavori in corso allo Spazio d’arte Moretti

Dal blog di walterfortini

Sono da rifare il tetto e gli intonaci interni, oltre alla ringhiera, il cancello e una vetrata

CARMIGNANO. L’edificio ha solo dieci anni, ma è già bisognoso di cure: sul tetto, per via di alcune infiltrazioni, e all’intonaco deteriorato dei muri interni. Così il Comune ha deciso di investire quasi 22 mila euro per un maquillage dello Spazio d’arte che l’amministrazione comunale ha dedicato nel 2008 al maestro Alberto Moretti scomparso quattro anni più tardi, artista carmignanese (e partigiano durante la guerra) che si è fatto apprezzare nel mondo con la sua attività di sperimentazione e innovazione alla Galleria Schema a Firenze dal 1972 fino agli anni Novanta del Novecento.

L’immobile, di proprietà del Comune, sorge in via Borgo, giusto davanti alla ferita propositura di San Michele dove si aspetta di ricostruire nella sua interezza il porticato abbattuto mesi fa da un camion della nettezza urbana che stava facendo manovra. Lo spazio, non grandissimo, un tempo occupato da un circolo, è stato utilizzato fin dall’inizio per ospitare mostre d’arte e una sala polivalente. I lavori consistono nel rifacimento degli intonaci interni e parzialmente del tetto, la parte in piano dove si infiltra l’acqua così come quella a falda per sostituire i travetti deteriorati. Sarà risistemata anche la ringhiera di protezione del piano rialzato e restaurati la vetrata e il cancello d’ingresso. 

“Per il territorio di Carmignano la promozione della cultura e la diffusione dell’arte sono elementi importanti – spiega il sindaco – e manutenere gli spazi a disposizione fa parte di questo impegno, per la crescita collettiva, economica e turistica di tutto il nostro territorio”.

I lavori saranno velocissimi e si concluderanno entro ottobre.