Carmignano

Poggio alla Malva fa festa

Dal blog di walterfortini

Al via la trentesima edizione della sagra della polenta, funghi porcini e cinghiale

CARMIGNANO. Polenta, funghi porcini e cinghiale, tre protagonisti in tavola da leccarsi i baffi. A Poggio alla Malva torna la sagra che anima il borgo ogni settembre, appena i più rientrano dalle ferie. Una festa esclusivamente culinaria, tutta al coperto nei locali della casa del popolo della frazione abbarbicata sulle ultime pendici che degradano rapide verso l’Arno. Si parte oggi. L’appuntamento è per due fine settimana consecutivi: l’8 e il 9 settembre e poi ancora il 15 e 16. E sarà un’edizione speciale: sono infatti trenta anni che la festa viene organizzata, tutta basata (chiaramente) sul volontariato.

Polenta, funghi porcini e cinghiale appunto. Si potranno mangiare comunque anche tanti altri piatti della tradizione toscana e della cucina casereccia. Le cucine sono aperta la sera per cena. Si può approfittare anche del pranzo la domenica, ma in quel caso occorre prenotare telefonando allo 055.871805.