Carmignano, Poggio a Caiano

Con l’anagrafe nazionale dei residenti pratiche più veloci

Dal blog di walterfortini

I cittadini di Carmignano si potranno rivolgere anche agli uffici di Poggio a Caiano

CARMIGNANO. Il più grande dei due comuni del Montalbano pratese è entrato ufficialmente nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente, l’Anpr, ovvero il sistema che accorperà i dati delle oltre ottomila anagrafi dei comuni italiani. Un’adesione che consentirà di velocizzare alcune pratiche. Computer e archivi digitali non sempre infatti si parlano tra loro. A volte c’è bisogno di un ‘interprete’, se pubbliche amministrazioni diverse usano piattaforme diverse. Con l’istituzione di un’unica anagrafe nazionale, tutto sarà più semplice.

Carmignano è il settimo comune in Toscana che aderisce alla banca telematica istituita del Ministero e il 152esimo in Italia. Addio dunque a fax, mail o telefonato per reperire dati od ottenere certificati. Tutto, d’ora in avanti, si potrà fare un click, con una risposta quasi immediata, e dunque più rapidi saranno i tempi per ottenere un cambio di residenza, un certificato di nascita o di decesso, le pubblicazioni di matrimonio.

A regime, quando tutti i Comuni d’Italia saranno inseriti nell’anagrafe nazionale, un cittadino potrà addirittura sbrigare una pratica ovunque si trovi, rivolgendosi agli uffici di qualsiasi altro comune. Oggi naturalmente questo vale solo per 152 amministrazioni in tutta Italia, tra cui c’è comunque – informano dal palazzo comunale – anche Poggio a Caiano. Un carmignanese potrà dunque recarsi all’anagrafe di Poggio, se vuole. E viceversa, naturalmente.