Carmignano

La Festa delle Castagne a Bacchereto presa d’assalto da tante persone

Contributo di Massimiliano Galardi

CARMIGNANO. Il borgo di Bacchereto è stato “letteralmente” preso d’assalto da tanta gente in occasione della Festa delle Castagne, che si ripeterà nel pomeriggio di sabato 22 e domenica 23. Vi erano tantissimi banchi che proponevano articoli di vario genere, molti prodotti alimentari ma anche articoli di artigianato locale: interessante l’esposizione di presepi artistici, realizzata da un noto artigiano-artista locale che proprio in Bacchereto ha realizzato tante opere come il Monumento al Boscaiolo.

Possibilità anche di farsi una merenda a base di dolci e pasta fritta, ascoltare musica live, mangiare castagne e poter visitare sia la chiesa di Santa Maria Assunta ed attiguo oratorio che il Museo della Ceramica, da poco inaugurato sotto la guida di bravissime “guide” che spiegano gratuitamente a chi ne vuole sapere di più.

Per chi vuole, è possibile anche rimanerci a cena.

Una splendida iniziativa realizzata dalla pro loco locale, che riproporrà l’11 dicembre il Mercatino di Natale.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!