Carmignano

San Giusto al Pinone aperta al pubblico grazie a F.A.I. e Convitto Cicognini

Contributo di Massimiliano Galardi

Grande affluenza di pubblico, nonostante la erta e stretta via per raggiungere l’Abbazia di San Giusto a Pinone, aperta oggi e domani (con orario 09-17) in conformita al F.A.I di primavera.

Un luogo molto affascinante, nonostante lo stato in cui si trova; un percorso conoscitivo della struttura, dell’interno della chiesa e delle absidi retrostanti, illustrati, in primis, con pannelli e successivamente da studenti del Convitto Cicognini di Prato, che su questo complesso hanno anche fatto ricerche per una tesi.

Un luogo sempre chiuso al pubblico appena passato sotto il comune carmignanese, anche se ancora ci sono molte buracrazie da risolvere, che vuole essere riportato al suo splendore con l’auslio anche di privati, spettacoli ed iniziative.

Faccionotizia: l’informazione parte da te

Il Tirreno ti offre la possibilità di diventare autore delle notizie sul tuo territorio: per scrivere di cronaca, economia, sport, eventi e molto altro basta entrare a far parte della community. Non limitarti ad essere spettatore dei fatti che ti circondano, raccontali e fai sentire la tua voce!