Vaiano, Cantagallo, Vernio

Neve: chiusa via Cintelli a Vaiano, obbligo di gomme termiche o catene a Montepiano

Dal blog di fabriziaprota

Allarme ghiaccio in Valbisenzio, si raccomanda la massima prudenza in strada. Spargisale in azione su tutta la vallata. Imbiancate l’alta valle (Montepiano, Gavigno, Fossato e Migliana) e le zone collinari di Vaiano (Schignano). Scuole aperte

Neve a Montepiano (foto d'archivio)

VALBISENZIO. Mentre la neve imbianca la piana, nella gelida mattina di giovedì 31 gennaio, a preoccupare in Valbisenzio è piuttosto il ghiaccio. La precipitazione nevosa (proveniente da sud) sulla vallata infatti è stata meno intensa che in pianura, ma le basse temperature delle prime ore della mattinata (a Montepiano si è registrato -8) hanno provocato la formazione diffusa di ghiaccio sulle strade, per cui la polizia municipale invita alla massima attenzione a chi si sposta su tutto il territorio della Valbisenzio.

A Schignano, nel Comune di Vaiano, via Cintelli è stata chiusa al traffico (la strada è molto ripida) ed è stato attivato il semaforo per il senso unico alternato in via Bertini, come previsto dal piano neve comunale. Sempre a Vaiano, qualche piccolo disagio si è verificato nelle zone collinari, nonostante la nevicata sia stata molto debole, con un deposito di circa un centimetro. I mezzi spargisale sono entrati in azione due volte nella serata di ieri, mercoledì 30 gennaio, e una volta nella mattinata di oggi, 31 gennaio, ma non ancora gli spalaneve, perché è necessario un volume di neve maggiore perché possano agire (oltre 3 centimetri, altrimenti il manto nevoso non si rimuove ma si compatta).

A Cantagallo si sono registrate precipitazioni deboli sulla parte alta del territorio comunale, cioè nelle frazioni di Gavino e Fossato, e a Migliana. La salatura delle strade è stata effettuata nella serata di ieri e nella mattinata di oggi. Non ci sono disagi per quanto riguarda il traffico.

A Vernio, la neve ha interessato la frazione di Montepiano, dove nella serata di ieri ne sono caduti 5 centimetri (la nevicata si è interrotta intorno alla mezzanotte), mentre nelle altre località non si registrano precipitazioni nevose se non molto lievi. A Montepiano gli spalaneve sono entrati in azione nella sera di ieri e stamattina. La salatura delle strade è stata effettuata durante la nottata e la mattina di oggi, dalle 5 in poi, su tutto il territorio comunale. A temperature molto basse (come quelle registrate nella prima mattina a Montepiano, con -8) il sale tuttavia perde di efficacia, perciò è raccomandata la massima attenzione e a Montepiano è consentita la circolazione solo con gomme termiche o catene da neve.

In tutta la Valbisenzio le scuole sono aperte. La perturbazione nevosa, come detto, stavolta viene da sud, perciò ha interessato maggiormente la piana, ma le previsioni delle prossime ore non sembrano preoccupanti né per la pianura né per la vallata (nel pomeriggio è attesa pioggia).