Cantagallo

Nasce il gruppo alpini di Cantagallo, domenica 7 ottobre le celebrazioni

Dal blog di fabriziaprota

Festa a Carmignanello per l’istituzione del gruppo. In programma l’alzabandiera, la messa, la sfilata per il paese con la filarmonica Verdi, la deposizione della corona d’alloro ai caduti e il pranzo. Il vicesindaco Ferri: «Un’associazione attiva a servizio della comunità»

Gli alpini di Cantagallo con il vicesindaco Ferri al monumento ai caduti di Carmignanello

CANTAGALLO. Anche Cantagallo avrà il suo gruppo di alpini. Sarà infatti istituito ufficialmente domenica 7 ottobre il Gruppo Alpini Cantagallo. Già in attività dall’estate, l’associazione nasce dalla volontà di un gruppo di alpini della Valbisenzio e da subito ha improntato la sua attività mettendosi al servizio della comunità locale. A guidare il gruppo, che arricchisce il panorama delle realtà associative di Cantagallo, è Claudio Serafini.

«Una nuova associazione costituisce sempre una ricchezza per il territorio – sottolinea il vicesindaco di Cantagallo Stefano Ferri –. Il gruppo alpini ha già mostrato il suo spirito di servizio contribuendo, con le altre associazioni, al trasloco della scuola elementare Teresa Meroni e all’allestimento della scuola temporanea. Non solo: insieme alla Pro loco di Carmignanello, ha realizzato il passaggio pedonale che permette di bypassare la sr 325 e di raggiungere in sicurezza la scuola e i giardini pubblici».

Domenica largo dunque ai festeggiamenti, con il patrocinio del Comune di Cantagallo, la collaborazione della Pro loco di Carmignanello e la partecipazione della filarmonica Verdi di Luicciana. «Invitiamo tutti i cittadini della Vallata a fare festa con noi» afferma Claudio Serafini. L’invito è anche, agli abitanti del paese, ad esporre la bandiera tricolore italiana (già diverse sono cominciate a comparire per le strade di Carmignanello).

Alle 9 è fissato il ritrovo al monumento ai caduti di Carmignanello (lungo la 325). Si comincia poi alle 9.30 con l’alzabandiera, si prosegue alle 10 con la messa alla chiesa di Santa Caterina (con benedizione del gagliardetto del gruppo), mentre alle 11 è prevista la sfilata per le vie del paese. Alle 11.45 sarà il momento della deposizione della corona ai caduti con i saluti istituzionali e, alle 12.30, via al pranzo nell’area feste dei giardini di Carmignanello (per informazioni e prenotazioni Claudio 331 3868648 o Mario 338 5884307).