Cantagallo

A cena con Matilde di Canossa nel borgo di Fossato

Dal blog di fabriziaprota

Sabato 4 agosto si rinnova l’appuntamento con la manifestazione organizzata da Comune e Pro Loco. Dal pomeriggio giullari, antichi mestieri, mercatini, laboratori, punti ristoro e spettacoli riporteranno il paese ai tempi del medioevo. La sera la cena al cospetto della grancontessa

L'edizione 2017 di "A cena con Matilde" (foto Massimiliano Galardi)

CANTAGALLO. Nel borgo medievale di Fossato, nel Comune di Cantagallo, torna l’appuntamento con “A cena con Matilde”. Sabato 4 agosto, a partire dalle 16, il paese torna ai tempi della contessa Matilde di Canossa: le vie e le piazzette di Fossato saranno animate da artisti di strada, giullari, menestrelli, figuranti, antichi mestieri e giochi per tutte le età. Non mancheranno anche i mercatini, gli stand gastronomici per la merenda con prodotti tipici e, per la gioia dei più piccoli, il pony, su cui i bambini presenti potranno salire in sella per un giro. L’evento celebra i tempi della “Grancontessa”, che proprio a Fossato aveva uno dei suoi possedimenti, presidio appenninico strategico per il controllo dell’area a cavallo tra la Toscana e l’Emilia.

In programma anche laboratori e degustazioni: alle 17 “Dulcis in fundo”, didattica e degustazioni sulla pasticceria dell’epoca della contessa Matilde a cura dell’associazione Historiaedita, con il professor Nicola Di Filippo; alle 17.30 “L’erborista tintore”, dimostrazione di tintura delle lane con erbe e frutti; alle 18 e alle 19 lezioni di falconeria. Alle 19.30 spazio invece a “Bandiere e tamburi” lo spettacolo in piazza a cura dei “Valletti della Badia”.

Alle 20 si terrà poi l’appuntamento più atteso: la cena in stile medievale allestita intorno ad una grande tavolata alla presenza della contessa Matilde di Canossa e della sua corte, con servitori. Dopo cena (alle 21 circa) è previsto infine lo spettacolo conclusivo con luci e suoni a cura del “Teatro del Ramino” e dei “Valletti della Badia”.

La festa è promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Cantagallo e curata dalla Pro Loco di Fossato. I laboratori, le ricette e la tavola della contessa sono a cura degli operatori dell’associazione Historiaedita. L’ingresso alla manifestazione è libero, ma per partecipare alle cena (al costo di 15 euro a persona) è necessaria la prenotazione telefonando ai numeri 347 1272972 (Patrizia) o 328 8396783 (Silvio).