Cantagallo

Tutto pronto per “Galli&Galline” 2018: un’edizione che guarda alle famiglie

Dal blog di fabriziaprota

Sabato 2 giugno nella piana di Usella fiera di prodotti tipici, artigianato e animali da cortile. Per tutto il giorno giochi, laboratori e animazione per bambini. Presente anche la Pubblica Assistenza con uno stand e gli ambulatori adiacenti aperti con operatori e infermieri per consigli e alcune misurazioni. E per approfondire la comunicazione uomo/gatto c’è l’operatrice di "Le Aristogatte Onlus"

Un esemplare di gallo

CANTAGALLO. Si rinnova nella piana di Usella l’appuntamento con la manifestazione dedicata all’animale simbolo di Cantagallo. Sabato 2 giugno è in programma infatti l’edizione 2018 di “Galli&Galline”, promossa dall’amministrazione comunale. Per tutto il giorno, dalle 9.30 alle 19.30, gli stand della fiera con prodotti tipici e manufatti dell’artigianato e naturalmente la mostra degli animali da cortile – primo tra tutti il protagonista indiscusso, il gallo, con la presenza di diversi allevatori, animeranno l’area di via Coppi e Bartali.

Novità rispetto alle scorse edizioni, ampio spazio, attraverso diverse iniziative, sarà dedicato ai bambini e alle loro famiglie. «Pur mantenendo la tradizione della fiera, volevamo aggiungere delle attività che dessero un taglio nuovo alla manifestazione – spiega l’assessore comunale alla Cultura Maila Grazzini – e sottolineassero il suo valore come momento di aggregazione e per stare insieme».

Si comincia dalla mattina alle 10, fino alle 18, con i giochi e l’animazione proposti ai giardini di Usella dall’associazione Giove Pennino (“Bombe di semi” e “Giochi giganti”), che curerà anche la maggior parte dei laboratori per bambini che si articoleranno per tutto il corso della giornata: dalle 10 appuntamento con il laboratorio di aquiloni (a cura di Walterfeste), alle 11.30 via a “Galline&Dinosauri…parenti inaspettati?” con Willy Guasti (per bimbi dai 6 ai 10 anni), alle 15, alle 16 e alle 18 è in programma il laboratorio di filosofia per bambini dai 5 ai 9 anni “Parole in valigia”, alle 17 quello di logica per ragazzi dagli 8 ai 12 anni “L’invenzione della macchina della verità”, dalle 15 il laboratorio disegno e fumetto “gli abitanti del pollaio” e “un uovo di espressioni”, per bimbi dai 6 ai 12 anni. La partecipazione ai laboratori è gratuita, previa prenotazione via email a giovepennino@gmail.com o via WhatsApp ai numeri 328 1131122 o 347 9308633.

A partire dalle 16 sarà presente anche il Volley Vernio con delle dimostrazioni e dalle 15 in poi grandi e piccini potranno cimentarsi nella cavalcata del ciuco. Per tutta la durata della manifestazione si terrà inoltre l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale “Disegna un abitante del pollaio di Galli&Galline”: i bambini che lo vorranno potranno portare il loro disegno per comporre il pollaio creativo e riceveranno un piccolo omaggio.

All’evento partecipa anche la Sezione di Cantagallo e Usella della Pubblica Assistenza “L’Avvenire” Prato che sarà presente con il proprio stand e un’iniziativa legata proprio al mondo degli animali. Nel dettaglio, l’associazione “Le Aristogatte Onlus”  metterà a disposizione la sua operatrice in “comunicazione naturale gatto/uomo”, per chi volesse, gratuitamente, usufruire di consulenze su problemi di relazione con il proprio gatto. I volontari della Pubblica Assistenza saranno inoltre presenti per l’intera giornata negli ambulatori adiacenti alla manifestazione, sia come punto di riferimento in caso di necessità con infermiere ed operatori DAE, sia con infermieri a disposizione per la misurazione di glicemia/trigliceridi/colesterolo oltre che per consigli infermieristici.

Maggiori informazioni sulla manifestazione sulla pagina Facebook Galli&Galline.